Brasato in rosso con Patate

Brasato in Rosso con Patate

Quest’oggi voglio proporvi una ricetta della tradizione, almeno per quanto riguarda la cucina invernale di casa mia, il Brasato in rosso, questa volta accompagnato da patate, solitamente lo cuocio con le cipolline borretane.

E’ un piatto ricco e gustoso, ottimo per le cene invernali o per il pranzo della domenica, servitelo accompagnato dallo stesso vino rosso che usate nella cotture del brasato, io ho usato una Bonarda, vivendo nella provincia di Pavia, ma potete usare quello che preferite, come ad esempio un Barolo o del Grignolino.

Brasato in Rosso con Patate

Ingredienti per 4 persone:

1 kg. di Carne di Manzo (scamone o cappello del prete)
50 g di Burro
1 cucchiaio di Olio d’Oliva
2 Scalogni medi
1 Carota
1 costa di Sedano
400 g di polpa di Pomodoro (per me Mutti)
4 Pomodori Ramati
1 bicchiere di Vino Rosso
4 Patate grosse
Sale e Pepe q.b.

Preparazione:

Lavate e mondate le verdure e tritatele finemente per il soffritto.

In una pentola, io ho utilizzato quella in ghisa per cotture lente, mettete il burro e l’olio, aggiungete le verdure tritate e fate rosolare.

Non appena le verdure iniziano ad essere tenere, aggiungete la carne e fatela rosolare bene da tutti i lati, sfumate con il vino rosso e lasciate evaporare, quindi aggiungete la polpa di pomodoro.

Aggiustate di sale e fate cuocere per circa 3 ore.

Intanto, in una pentola con acqua fredda, immergete i pomodori ramati interi e portate a bollore, non appena la buccia si taglia, scolateli e fateli raffreddare, quindi pelateli e tritateli finemente con un coltello ed uniteli alla carne.

Preparate le patate, sbucciatele e tagliatele a pezzetti, non troppo piccoli altrimenti si sfalderanno, quando mancano 45 minuti alla fine della cottura del brasato, aggiungetele alla carne, devono cuocere insieme per insaporirsi.

Io non ne ho avuto bisogno, ma spesso dipende anche dalla pentola che si usa, nel caso in cui vedete che il sugo di cottura si asciuga troppo, potete aggiungere un mestolo o due di brodo.

Assaggiate ed aggiustate eventualmente di sale.

A cottura ultimata, togliete la carne dal fuoco e mettetela su un tagliere, lasciatela intiepidire e tagliatela a fettine sottili con un coltello ben affilato.

Distribuite il brasato e le patate nei singoli piatti, irrorate le fette con il sugo al pomodoro e servite.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.