Cosce d’Anatra al Vino con Pinoli e Uvetta

Anatra al vino con pinoli e uvetta

Oggi vi posto una ricetta nata per errore, se così si può dire… praticamente ho scongelato delle sovra cosce di pollo da fare arrosto in padella, dato che tre erano poche per tutta la famiglia, ho scongelato anche due cosce, salvo poi accorgermi che le due povere coscette erano non di pollo bensì d’anatra!

Ormai ero in ballo tanto valeva ballare del tutto, ho dato un’occhiata in dispensa et voilà, sono nate le cosce d’anatra al vino con pinoli  e uvetta… veramente un ottimo piatto che non vi richiederà particolari cure, salvo la marinatura di un’ora e la cottura di 45 minuti, quindi preparatevi per tempo.

Anatra al vino con pinoli e uvetta

Ingredienti per 2 persone:

2 Cosce d’Anatra
1/2 Cipolla rossa di Tropea
2 cucchiai di Uvetta
50 gr. di Pinoli
1 piccola Patata (facoltativa)
2 cucchiai d’Olio d’oliva
20 gr. di Strutto (se non lo trovate potete usare 30 gr. di burro)
1/2 litro di Brodo vegetale
1/4 di bottiglia di Vino rosso corposo
2 cucchiai di mix di Aromi (coriandolo, timo, maggiorana, cardamomo)
Sale e Pepe q.b.

n.b. se non utilizzate la patata (io l’ho messa), potete sostituirla con 2 cucchiaini di farina di riso, per far si che il sugo leghi bene.

Preparazione:

Togliete la pelle alle cosce d’anatra ed elminate il grasso in eccesso.

Affettate finemente la cipolla e mettete l’uvetta in una tazza con acqua in modo che si ammorbidisca, lasciatela in ammollo 10 minuti.

Prendete una ciotola capiente e preparate la marinatura, mettete le cosce d’anatra, la cipolla, l’uvetta e i pinoli, unite il vino rosso, gli aromi e una macinata di pepe; lasciate marinare per almeno un’ ora.

In un pentolino scaldate il brodo vegetale.

In un tegame versate i due cucchiai d’olio e lo strutto (o burro), non appena lo strutto si sarà sciolto completamente, adagiatevi le cosce d’anatra scolate dalla marinatura e fatele rosolare da ambedue i lati per 10 minuti.
Aggiungete la marinatura al vino, la patata a cubetti (facoltativa) e un mestolo di brodo, coprite con il coperchio e lasciate cuocere per 45 minuti, aggiungendo brodo man mano che evapora.

A cottura ultimata, distribuite le cosce d’anatra nei singoli piatti con a fianco il composto di uvetta, pinoli, cipolla e patata, irrorando con il sugo al vino.

 

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.