Cous Cous con Pollo e Verdure

Cous Cous con Pollo e Verdure

Oggi vi porto in Nord Africa, dove il cous cous è abbastanza diffuso, con diversi condimenti a seconda delle città o regioni, io ho scelto per voi il cous cous con pollo e verdure, il più usato nella cucina marocchina e tunisina.

E un piatto molto speziato, ma non piccante, a meno che vogliate aggiungere a vostro gusto anche del peperoncino, ottimo come piatto unico, potrebbe essere un’idea anche per la cena di Ferragosto se volete un diversivo e un’atmosfera etnica.

Solitamente utilizzo il cous cous medio istantaneo della Bia, il procedimento per quello originale fatto in casa è lungo e necessita della couscoussiera, anche se a dire il vero potete anche creare una couscoussiera con le pentole che avete in casa, per la parte sotto serve una pentola con bordi alti, quelle per la pasta per capirci, mentre per la parte superiore basterà uno scolapasta in metallo che stia esattamente sopra
alla pentola precedente.
Per far si che il vapore non fuoriesca durante la cottura, sigillate con un panno umido la parte di unione tra le due pentole.

Se dovete cucinare il cous cous per molte persone, come di solito succede a me, direi che quello istantaneo va benissimo, altrimenti impazzite!

Per quanto riguarda il pollo, la scelta dei petti è personale, io li preferisco in quanto più comodi da magiare, visto che sono tagliati a pezzetti, ma se volete potete sostituirli con le sole cosce oppure con pollo intero tagliato a pezzi.

Per servire il cous cous con pollo e verdure, potete procedere in due modi, se avete il tajine mettete il cous cous sul fondo, quindi condite con le verdure ed il pollo e irrorate il tutto con il brodo di cottura; altrimenti potete usare lo stesso metodo ma servendo direttamente nei singoli piatti, se avete ospiti importanti potete anche utilizzare una forma tonda per creare una cupola di cous cous, mettere le verdure ed il pollo intorno ed il brodo sopra, insomma sbizzarritevi come più vi piace.

Pronti? Allacciate i grembiuli, affilate i coltelli e via, ecco la ricetta:

Ingredienti per 8 persone:

  • Cous Cous 1 kg
  • Olio extravergine d’oliva 4 cucchiai
  • Burro 1 noce (per il couscous)
  • Carote 4
  • Peperoni 3
  • Zucchine 4
  • Cipolle dorate medie 3
  • Patate medie 3
  • Aglio 2 spicchi
  • Ceci lessati 1 scatola
  • Petti di pollo 1 kg.
  • Concentrato di Pomodoro 4 cucchiai
  • Curry 4 cucchiaini
  • Coriandolo 4 cucchiaini
  • Curcuma 4 cucchiaini
  • Semi di Cumino 3 cucchiaini
  • Zafferano 2 bustine
  • Sale q.b
  • Pepe q.b.

Preparazione:

Per prima cosa preparate le verdure, tritate una cipolla e l’aglio, quindi metteteli in una pentola con quattro cucchiai d’olio.

Pulite, mondate e tagliate a pezzi, non troppo piccoli, le carote, i peperoni, le zucchine, le cipolle e le patate.

Scolate i ceci dalla loro acqua di cottura e teneteli da parte, andranno uniti per ultimi essendo già lessati.

Pulite e sgrasate i petti di pollo e tagliateli a pezzetti o a striscioline, come preferite.

Fate imbiondire il trito di aglio e cipolla, unite il pollo e fate rosolare qualche minuto, aggiungete metà delle dosi di tutte le spezie, tranne lo zafferano, mescolate.

Unite ora le verdure, mescolate e spolverate con le restanti spezie, aggiungete 1 Lt. di acqua calda, in modo da non fermare la cottura, lo zafferano, aggiustate di sale e pepe e lasciate cuocere per 90 minuti a fuoco basso e con il coperchio.

Di tanto in tanto mescolate, se vedete che si asciuga troppo, aggiungete altra acqua; quando manca mezz’ora alla fine della cottura, unite il concentrato di pomodoro ed i ceci.

Quando il condimento di pollo e verdure è pronto, tenetelo al caldo e preparate il cous cous, portate ad ebollizione in una casseruola 1 Lt. di acqua, salatela ed unite un filo d’olio, quando l’acqua bolle, spegnete il fuoco e versatevi il cous cous.
Lasciatelo riposare 5 minuti, coperto, quindi condite con una noce di burro.

Sgranate bene il cous cous con una forchetta, servitelo con abbondante condimento di carne e verdure.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.