Il Brunch

Brunch

Buongiorno Cuochi e buona domenica a tutti!!!

Dato che appunto è domenica, ho pensato di parlarvi del Brunch ^_^

La parola brunch deriva dall’unione di 2 parole breakfast (prima colazione) e lunch (pranzo). Nasce negli Stati Uniti  da cui poi si è estesa al Nord America e alla Gran Bretagna fino ad arrivare anche in Italia.

Solitamente si consuma la domenica, tra le 10.00 e le 13.00; il brunch unisce alcuni cibi tipici della prima colazione (come il caffè, i cereali, lo yogurt e i succhi) con altri cibi piu’ consistenti, solitamente a base di uova, formaggi e salumi (ma anche carni e pesce, per chi vuole esagerare).

Potete sbizzarrirvi con qualsiasi portata di vostro gusto, ma quel che non può mancare nel brunch sono sicuramente i pancakes con sciroppo d’acero, le uova con il bacon, le pannocchie bollite, salumi e formaggi freschi, succo d’arancia, tè, caffè, latte, cereali e frutta a piacere.
Non dimenticate però che potete anche “italianizzarlo” e quindi aggiungere torte salate, dolci e macedonie di frutta e se volete esagerare o avete ospiti, anche fette di roast-beef, pesce o carpacci.

 

Vi fornirò alcune ricette di preparazioni tipiche che potete cucinare:

Pancakes

Ingredienti per 12 – 15 pancakes

Latte 1 Tazza
Uovo 1
Farina 0 1 tazza
Lievito per dolci 1 cucchiaino
Essenza di Vaniglia 1 cucchiaino
Zucchero 1 cucchiaio
Sale 1 pizzico
Olio di semi (per ungere la padella)

Preparazione

Prendete una ciotola e mettetevi la farina, lo zucchero, il sale e il lievito; in un altra ciotola mettete il latte, l’uovo e l’essenza di vaniglia, con la frusta mescolate il tutto e quindi versatelo nella ciotola con la farina, amalgamate gli ingredienti facendo attenzione che non vi siano grumi (vi consiglio di utilizzare la frusta a mano)

Ungete con un pennello una piccola padella antiaderente (io ne uso una con diametro 16 in modo che il pancakes sia della giusta misura) e versate poca pastella per volta, fatela dorare su ambedue i lati (quando iniziano a formarsi delle bolle sulla superficie ed il loro fondo incomincia a colorarsi, con una spatola di legno rigirate il pancake e finite di cuocerlo) per non farle raffreddare mentre le cuocete impilatele sul piatto di portata.

Servite ben calde accompagnate con sciroppo d’acero (lo trovate nei supermercati, nel reparto dolci o in quello dello zucchero)

Uova al Bacon

Ingredienti

Uova 2 per ogni persona
Bacon 4 fette per ogni persona
Burro q.b.
Sale q.b.
Pepe 1 spolverata (facoltativo)

Preparazione

Prendete una padella antiaderente o in ceramica, abbastanza capiente per cuocervi 4 uova alla volta, metteteci il burro (a piacere, dipende se vi piacciono più o meno condite, occhio a non esagerare o il vostro colesterolo potrebbe aver da ridire!!) e cuocetevi le uova, salate e pepate.
Nel frattempo in un’altra padella fate dorare il bacon (pancetta affumicata) finché diventa croccante (non aggiungete alcun condimento)

Mettete le uova su un piatto e sopra distribuitevi le fette di bacon.

Pannocchie Bollite

Ingredienti

1 Pannocchia per ogni persona
Burro, sale e pepe q.b.

Preparazione

In una pentola fate bollire abbondante acqua, immergetevi le pannocchie e cuocetele per qualche minuto (i chicchi devono risultare morbidi ma non disfarsi)

Sgocciolatele, mettetele nel piatto di portata tenendole in caldo avvolte in un tovagliolo.
In un pentolino fate fondere il burro leggermente salato, finché non è dorato (non fatelo bruciare però!!)

Per mangiarle: infilzate con gli appositi spiedini (quelli da barbecue vanno benissimo, ma se non li avete potete utilizzare gli stuzzicadenti lunghi, uno per lato) versateci del burro fuso, salate e pepate a vostro piacere.

Bresaola con scaglie di Parmigiano e Carciofini

Ingredienti per 4 persone

Bresaola 2 h
Parmigiano Reggiano q.b (per le scaglie)
Carciofini sott’olio 8
Olio extravergine d’oliva 2 cucchiai
Sale q.b.
Pepe 1 spolverata
Limone succo q.b.

Preparazione

Mettete la bresaola su un tagliere di legno, aggiungete le scaglie di parmigiano e per finire unite i carciofini, tagliati a listarelle (distribuiteli uniformemente sul parmigiano).
In una ciotolina amalgamate l’olio, il sale, il pepe ed il limone; versate quindi il condimento sulla bresaola.

Buon Brunch!!!

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.