Manifestazione Emergente 2013 – Tenuta Riccagioia

Buongiorno amici blogger, che cos’è Emergente vi chiederete, è una manifestazione, indetta da PAVIASVILUPPO, che unisce la gara dei migliori Chef emergenti (under 30) e i migliori pizzaioli (sempre under 30) con un percorso enogastronomico aperto al pubblico e classi con laboratori e corsi suddivise per argomenti cui partecipare anche attivamente.

BannerEmergente

La manifestazione è giunta al 4^ anno ma per me ieri è stata la prima volta in cui mi sono recata in questa splendida tenuta a Riccagioia e devo dire che è stata una giornata interessante e divertente, oltre che ovviamente tutta da gustare, dai vini al cibo.

In effetti la mia curiosità è nata proprio dalla possibilità di seguire corsi e laboratori, io e Ary siamo riuscite a seguirne uno a testa, più che altro perchè avevamo a disposizione solo la domenica e volevamo frequentare un laboratorio che fosse anche attivo e non solo teorico.

I laboratori sono quasi tutti gratuiti, eccetto quello per il cake design sui Cupcakes natalizi, anche perchè oltre alle creazioni realizzate, abbiamo potto portare a casa tutto il materiale utilizzato, pasta di zucchero di vari colori, strumenti base e mattarello con guide, utilissimo per chi è alle prime armi! (costo 25 euro per 3 ore, nulla in confronto ai costi standard di questo genere di corsi), che ho fatto in mattinata, tenuto da Rebecca Iotti.
Era il mio primo corso dal vivo e devo dire che è stato eccezionale, Rebecca ha una pazienza ed una passione non comuni, riesce a spiegare e farti riprodurre anche qualcosa che sembra complicatissimo appena lo vedi (vedasi cappello e baffi di Babbo Natale, che terrorizzavano tutti!!)

Cupcakes Natalizi

Sono uscita dall’aula davvero soddisfatta, per la prima volta ho avuto la certezza che tutto sommato anch’io sono in grado almeno di avere un approccio con questo genere di Arte… grazie Rebecca!

Nel pomeriggio invece è stata la volta di Arianna, che ha partecipato ad un corso gratuito per bambini, riproducendo cupcakes e cakepops, devo dire che visto l’attitudine e la riuscita, seppur con materiali ben diversi da quelli usati nel mio corso, la prossima volta la porto con me da Rebecca ^_^

Cupcake Agrifogli Ary

Alla fine dei nostri laboratori è iniziato il tour enogastronomico, tantissimi gli espositori dell’Oltrepò e della provincia di Pavia, un insieme di profumi e gusti che ti rimane dentro anche al ritorno a casa, l’elenco lo trovate qui, nel caso vogliate visitarli ed acquistare i loro prodotti e provare anche qualche agriturismo.

L’ingresso alla manifestazione era gratuito, con possibilità di acquistare per 5 Euro il bicchiere con tasca per degustare i vini (da portare a casa) oppure per altri 5 Euro riuscire a provare uno dei piatti cucinati dagli Chef, inutile dire che io ho acquistato tutti e due, anzi visto che il bicchiere valeva per tutta la durata della manifestazione, ho optato per mangiare ben tre piatti del “Maialino al vino con polenta” offerto dallo chef  Marco Sacco (Ristorante Piccolo Lago di Verbania), graditissimo anche da mia figlia Arianna, peccato che fosse poi finito, altrimenti credo che avrei dato fondo al mio già esiguo portafoglio!!!

Il giro tra gli espositori è stato proficuo, ho portato a casa vari prodotti che mi hanno ispirato già solamente guardandoli, figuriamoci dopo gli assaggi!

Nell’angolo dell’Azienda Agricola Garavaglia mi son proprio persa, le
marmellate per i formaggi, carne o pesce, di Loredana mi hanno letteralmente conquistata, un insieme di sapori particolari, ma tutte naturalissime, si va da quella alla Viola Mammola, alla Lavanda, alle Zucchine e Menta, alle Prugne al Peperoncino, alle cipolle di Breme e moltissime altre, a costi davvero alla portata di tutti.

Non parliamo poi dei biscotti fatti a mano (senza uova e senza burro) una delizia, soprattutto quelli al Moscato e Nocciole o le Stelle di Natale alla cannella.

Biscotti e Marmellate Garavaglia

Non potevo non acquistare nemmeno un formaggio, io che li amo, e vedere il banchetto dell’Azienda “Coldesina” con un anziano signore simpaticissimo è stato amore a prima vista, e quindi di nuovo mano al portafoglio mi sono accaparrata una forma di un particolare formaggio, un incrocio tra una caciotta morbida e un taleggio, spettacolare… e la loro crescenza, ma ovviamente a seconda dei gusti c’erano molti altri formaggi tra cui
scegliere.

Formaggi Coldesina

Invece per la mozzarella ho acquistato dal “Molino delle bufale – Mozzarelle di solo Latte Lombardo” [mail: [email protected]] una consistenza ed un sapore unici, ormai anche le mozzarelle vanno ricercate, giusto per non mangiare i “plasticoni” industriali!

Per i salami, i cotechini, i Cacciatori, e gli Agnolotti con ripieno di brasato di Chianina, vi suggerisco invece la “Società agricola Pratolina”, che fa parte dell’Associazione “Il buon gusto del Basso Pavese“, attenzione perchè i prodotti vano obbligatoriamente prenotati, in quanto sono in collaborazione con macelleria e agriturismo.

Dopo il cibo naturalmente, da buona bevitrice, ricordiamoci che l’acqua arrugginisce, il tour degustazione vini ha fatto ricadere la scelta tra tre Aziende in particolare:

  • la “Tenuta il Bosco” con il suo “Oltrenero Cuvée Brut” (uve di Pinot nero 100%) anche in versione Rosè
  • la “Conte Vistarino – Tenuta di Rocca dé Giorgi” con il suo “Saignée Della Rocca” un Pinot Nero Cruasè con sentore di rosa e frutti rossi, secco ma non amaro, ottimo per pasto.
  • E infine l’Agriturismo “Torrazzetta” con il suo Rosè Aurora di cui ho portato a casa non una ma ben due bottiglie!

Rosè Aurora

Non poteva mancare nemmeno la birra, fermata quindi al “Birrificio Pavese” con le sue
Birre Artigianali, ce n’è per tutti i gusti, bionde, ambrate, scure, aromatizzate, weiss, speciali (tra cui quella alla zucca), ho assaggiato una weiss, un filo troppo amara per i miei gusti, quindi ho acquistato la Diesis che una Amber Abbey, ovviamente ROSSA!

Birrificio Pavese

Ripeto che io vado dove mi porta il cuore, oltre che la vista e il gusto,questo non vuol dire che tutti gli altri espositori non fossero validi, anzi, ma devo pur lasciare qualcosa da conoscere anche a voi no?! =)

Spero vivamente che l’esperienza di Emergente di possa ripetere anche il prossimo anno, di sicuro io ci sarò ed anzi sarò spesso, quà e là, quando ci saranno eventi di questo genere, grazie a tutti!

Silvia Rovelli
“Cuochi per Passione”

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

  1. Silvia

    La ringrazio infinitamente per tutti i complimenti espressi nei nostri confronti.
    Vedere riconosciuti ed apprezzati i nostri sforzi, ci spinge a credere ancora di più in ciò che facciamo; cercheremo di migliorarci costantemente al fine di non deludere mai le aspettative di chi dimostra di credere così tanto in noi.
    Grazie ancora
    Famiglia Garavaglia

    1. cuochixpassione

      Spero di riuscire a venirvi a trovare prestissimo, se non prima di Natale, di certo per l’anno nuovo, grazie di esserci!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.