Marmellata di Ciliegie

Marmellata di Ciliegie

Marmellata di Ciliegie

Era da tempo che non preparavo la marmellata, così, complici delle belissime ciliegie e la mitica macchina del pane, si molte hanno il programma apposito, mi sono decisa, ed ecco la mia marmellata di ciliegie, pronta per le colazioni delle vacanze.

La procedura è molto semplice e comoda, praticamente fa tutto la mdp, ed in poco tempo avrete una deliziosa marmellata, io non amo quelle troppo dolci, quindi la quantità di zucchero utilizzata è inferiore di 50 g. rispetto alle proporzioni standard.

Se volete una marmellata poco gelatinosa, ma tendente al liquido, potete non utilizzare il Fruttapec, personalmente vi consiglio di usarlo, la consistenza ne guadagnerà.

Ingredienti:

  • Ciliegie 1 kg (senza noccioli e piccioli)
  • Zucchero 450 g
  • Fruttapec 1 bustina di 2:1
  • Succo di 1/2 Limone

Preparazione:

Lavate le ciliegie, togliete i piccioli ed eliminate i noccioli, anche con le mani non è un problema, in ogni caso le ciliegie andranno spezzettate.
Mentre le denocciolate, tagliatele a pezzetti e mettetele nel cestello della macchina del pane, aggiungete lo zucchero ed il Fruttapec, quindi mescolate bene con un mestolo di legno.

Azionate ora il programma marmellata, per me è il 14 e dura 1h e 5 min., finito il programma, attendete qualche minuto altrimenti rischiate di scottarvi e togliete il cestello dalla macchina, appoggiatelo su una superficie piana e, quando la marmellata sarà intiepidita, frullatela con il minipimer se i pezzi di frutta vi sembrano troppo grossi.

Trasferite subito la marmellata nei singoli vasetti, precedentemente sterilizzati, io di solito li sterilizzo al microonde, riempiendoli con due dita d’acqua.

Una volta messi nei vasetti e chiusi bene con i coperchi, capovolgeteli per almeno 20 minuti, in modo da creare il sottovuoto.

Lasciate riposare in frigorifero per un giorno e gustatevi la vostra marmellata.

Print Friendly, PDF & Email
ShareShare on Facebook3Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest18Share on StumbleUpon0Email this to someone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*