Parmigiana di Finocchi

Parmigiana di Finocchi

L’altro giorno ho trovato dei bellissimi finocchi al mercato, peraltro in offerta, quindi ne ho presi una quindicina, solitamente li faccio gratinati con la besciamella, oppure lessati e passati nel burro o semplicemente lessati e conditi con olio e limone, nonchè ovviamente crudi in insalata; stavolta però volevo sperimentare qualcosa di diverso, quindi mi son detta “e perchè non azzardare una parmigiana di finocchi?”

Detto, fatto! Ecco qui la ricetta, ve la consiglio, è un’ottima alternativa alle parmigiane di melanzane o di zucchine.

Parmigiana di Finocchi

Ingredienti per 4 persone

8 Finocchi medi
1 lattina da 400 gr. di Pomodori passati
50 gr di Parmigiano grattugiato
1 Mozzarella da 200 gr.
1 spicchio di aglio
40 gr di Burro
2 cucchiai d’Olio d’oliva
1 manciata di Origano
Sale e Pepe q.b.

Preparazione:

Lavate e mondate i finocchi, quindi metteteli in una pentola con acqua fredda salata, fate cuocere 10-12 minuti da quando bolle.

Scolate i finocchi e lasciateli raffreddare nello scolapasta, in modo che perdano l’acqua in eccesso.

Intanto, in un pentolino mettete un cucchiaio d’olio d’oliva e lo spicchio d’aglio, che andrete a togliere non appena inizia a sfrigolare; togliete l’aglio e unite il pomodoro e l’origano, regolate di sale e pepe e lasciate cuocere 10 minuti.

Una volta che i finocchi si sono intiepiditi, prendete una padella abbastanza grande per contenerli tutti, mettete il burro, tagliate i finocchi in quarti e fateli rosolare per 5 minuti, cospargendo con una generosa spolverata di Parmigiano.

Tagliate a fettine sottili la mozzarella e fatela scolare dall’acqua in eccesso, aiutatevi eventualmente con della carta assorbente.

Prendete una teglia da forno, o delle pirofile singole in ceramica, ungetela con l’olio d’oliva ed adagiatevi un primo strato di finocchi, ricopriteli con il sugo di pomodoro, quindi spolverate con il Parmigiano e coprite con le fettine di mozzarella, potete fare un solo strato, oppure due, a vostro gusto e a seconda di quanto è grande la
vostra teglia.

Infornate la teglia nel forno preriscaldato a 200° con la funzione aria ventilata, io li ho fatti cuocere 20 minuti, con gli ultimi 4 in funzione grill, dipende dal forno e da quanto vi piace gratinata la parmigiana.

ShareShare on Facebook26Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest1Share on StumbleUpon0Email this to someone

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*