Pumpkin Pie

Pumpkin Pie

Visto che è Halloween ho pensato di proporvi un dolce a base di zucca, originaria degli Stati Uniti la Pumpkin Pie veniva preparata per il giorno del Ringraziamento, ma è ottima anche per questa occasione e per Ognissanti.

Rispetto alla ricetta originale, ho aggiunto le gocce di cioccolato, per stemperare un poco il dolce della zucca ed ho omesso invece la noce moscata, che in famiglia non amiamo.

Fuori discussione che vi debba piacere la zucca per provare questa torta con base di pasta frolla e morbido ripieno speziato molto morbido.

Unica raccomandazione, fatela raffreddare molto bene prima di tagliarla e gustarvela, pena lo sfaldarsi del ripieno.

Buon Halloween o buon Samhain (dal celtico, origine di questa festa) a tutti!

Ingredienti per 8-10 persone
(tortiera da 26 cm di diametro)

Per la pasta frolla:

Farina 00 500 g
Zucchero a velo vanigliato 200 g
Burro 250 g
Tuorli d’uovo 4
Sale 1 pizzico

Per la farcitura:

Zucca 700 g (pulita)
Zucchero di canna 60 g
Panna fresca 100 ml
Burro fuso 50 g
Uova 2
Gocce di cioccolato a piacere
Cannella in polvere q.b.
Zenzero fresco 1 cucchiaino

Preparazione

Per prima cosa preparate la pasta frolla, lavorate nella planetaria il burro con la farina, in modo da ottenere un impasto sabbioso.

Unite ora i tuorli d’uovo, lo zucchero a velo, un pizzico di sale ed amalgamate il tutto con la frusta a gancio.

Prenedete la pastra con le mani e formate una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per mezz’ora.

Nel frattempo che la pasta frolla si raffredda, preparate il ripieno per la vostra pumpkin pie, pulite la zucca togliendo la buccia ed i semi interni, tagliatela a piccoli pezzi e mettetela in una casseruola con un dito d’acqua calda.

Lasciate cuocere per una ventina di minuti, dovrà essere molto morbida, una volta cotta trasferitela in una terrina e frullate con un frullatore ad immersione, aggiungete le uova, il burro fuso, la panna, lo zucchero di canna, le spezie e le gocce di cioccolato, mescolando bene per amalgamare il tutto.

Prendete la pasta frolla e stendetela con il mattarello, su una spianatoia infarinata, dovrete ottenere uno spessore di 6-7 millimetri.

Ponete la pasta frolla stesa, nello stampo da crostata, precedentemente imburrato ed infarinato, bucherellatela con la forchetta e versatevi il composto di zucca.

Cuocete in forno preriscaldato a 200°, con funzione aria ventilata, per i primi 20 minuti, abbassate quindi la temperatura a 180° per altri 20 minuti e terminate la cottura.

Servite la torta a completo raffreddamento, guarnita se vi va con della panna montata.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.