Anguria Evening Cocktail (alcolico e analcolico)

Anguria Evening Cocktail

Oggi vi riporto nel bar di casa e vi offro un cocktail fresco, alla frutta e aromatizzato alla menta, ecco il delizioso Anguria Evening, con base Vodka.

Vi state forse chiedendo perché l’ho chiamato così… diciamo che Anguria cocktail buttato lì così, da solo, non mi piaceva particolarmente, ho pensato e ripensato a vari aggettivi, prima uno Sprint, poi uno Show, un Sunrise ma non c’erano i colori e quindi inutile, alla fine, dato che è un cocktail prettamente serale, ho deciso che Evening era il nome perfetto, potete decidere voi se utilizzarlo come aperitivo, come ho fatto io, o come drink per un dopo cena tra amici.

Noterete che sia il frullato di anguria sia la coppetta dove lo servirete vanno poste in frigorifero prima dell’utilizzo, questo per far si che, dato il poco ghiaccio presente, altrimenti risulterebbe troppo annacquato,  il vostro cocktail sia ben freddo al momento di servirlo.

Aggiungo, a richiesta degli amici astemi, anche una versione analcolica, che diventa quindi un Long-Drink, dissetante e adatto comunque all’aperitivo o al dopo cena.

Anguria Evening Cocktail

Ingredienti – Proporzioni per 1 persona

Anguria succo fresco frullato 6/10
Vodka 3/10
Succo di Limone di Sorrento o Lime 1/10
Ghiaccio 2 cubetti
Menta 3 foglioline
Zucchero di Canna (per il bordo del bicchiere)

Anguria Evening Cocktail

Preparazione

Tagliate a fette e quindi a cubetti  la polpa di anguria e frullatela, filtratela e ponetela in frigorifero per mezz’ora.

Preparate due piatti, uno con un dito di acqua ed uno con lo zucchero di canna, prendete la coppetta svasata (quella stile Martini) dove verserete il cocktail, capovolgetela ed intingetela nell’acqua e quindi nello zucchero di canna, in modo da creare il bordo effetto breeze, ponetela in frigorifero per qualche minuto.

Trascorso il tempo di raffreddamento dell’anguria, prendete lo shaker, versatevi la proporzione di succo di
anguria, la vodka ed il succo di limone di Sorrento o Lime, unite i cubetti di ghiaccio e le foglioline di menta.

Agitate brevemente lo shaker e versate il cocktail nella coppetta precedentemente preparata, guarnite con un rametto di menta fresca e servite subito.

Versione Long-drink Analcolico

Ingredienti – Proporzioni per 1 persona

Anguria succo fresco frullato 5/10
Succo di Limone di Sorrento o Lime 1/10
Granatina 1/10
Gazzosa 3/10
Menta 2 foglioline
Zucchero di Canna (per il bordo del bicchiere)

Anguria Evening Long Drink Analcolico

Preparazione

Tagliate a fette e quindi a cubetti la polpa di anguria e frullatela, filtratela e ponetela in frigorifero per mezz’ora.

Preparate due piatti, uno con un dito di acqua ed uno con lo zucchero di canna, prendete il tumbler alto dove verserete il long drink, capovolgetelo ed intingetelo nell’acqua e quindi nello zucchero di canna, in modo da creare il bordo effetto breeze, ponetelo in frigorifero per qualche minuto.

Trascorso il tempo di raffreddamento dell’anguria, prendete il mixing glass, mettete le foglioline di menta e pestatele leggermente con lo stir, versatevi la granatina, il succo di limone e quindi il succo di anguria.

Anguria Evening Long Drink - MixingGlass&Stir

Mescolate con lo stir, versate nel tumbler alto ed aggiungete la gazzosa ben fredda, guarnite con un rametto di menta fresca, una fettina di limone e servite subito.

ShareShare on Facebook40Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest4Share on StumbleUpon0Email this to someone

Commenti

  1. cuochiperpassione Posta autore

    ok, ci siamo, prove effettuate e creata la versione analcolica e quindi long drink… domani aggiungo foto e ricetta, grazie Sabri per avermi fatto pensare anche a voi astemietti 😉

    1. cuochiperpassione Posta autore

      Ciao Sabrina, allora, agli amici offri quello alcolico e per te, visto che ho avanzato un po’ di frullato di anguria, ora faccio un paio di prove e poi ti scrivo le varianti per le proporzioni 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*