Biscotti al Burro ai Pistacchi o al Cocco

Biscotti al Burro con Pistacchi o Cocco e Vaniglia

Ecco degli ottimi biscotti al burro da gustare a colazione, dopo cena o insieme agli ospiti, facili da fare e golosissimi! 

Biscotti al Burro con Pistacchi o Cocco e Vaniglia


Ingredienti:

Base per i biscotti al burro:

250 gr. di farina
125 gr. di zucchero
150 gr. di burro
2 tuorli d’uovo
1 pizzico di sale
1 bustina di vanillina
1 cucchiaino di lievito

al cocco
sostituire 50 gr. di farina con 70 gr. di farina di cocco (200 gr. farina bianca/70 gr. farina di cocco)

ai pistacchi
aggiungere alla ricetta base 80 gr. di pistacchi tritati

Preparazione:

Mettete in una ciotola la farina e mescolatela con la vanillina, il lievito, lo zucchero ed il pizzico di sale, unite i tuorli e amalgamate il tutto (io utilizzo la planetaria, se lo fate a mano aiutatevi con una forchetta).
Aggiungete ora il burro precedentemente fuso a bagnomaria o nel microonde e lavorate il tutto fino ad ottenere un impasto liscio e morbido.

n.b. nel caso in cui vogliate i biscotti al cocco o ai pistacchi, unire insieme al burro questi ingredienti.

Formate quindi una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e fatela riposare in frigorifero per 1/2 ora.
(attenzione, se usate la siringa per biscotti, tenete l’impasto in frigorifero solo per 10 minuti, deve restare molto più morbido per riuscire a fare biscotti perfetti)

Trascorso il termine di raffreddamento, prendete la pasta, togliete la pellicola trasparente e stendetela su una spianatoia infarinata, ricavate quindi i biscotti con gli appositi stampini (se non li avete potete usare anche il bordo di un bicchiere piccolo)
Se invece avete la siringa per biscotti, seguite le istruzioni in dotazione, in ogni caso è sufficiente mettere l’impasto nella siringa, scegliere la trafila con la forma che desiderate, avvitarla alla siringa e far uscire l’impasto poco alla volta premendo l’apposita leva.

Disponete i biscotti al burro in una teglia foderata con carta forno e cuocete per 15 minuti a 180°

Sfornateli, fateli raffreddare su una gratella per dolci e servite, si conservano in una scatola di latta o in un contenitore di vetro chiuso ermeticamente per 2 settimane.

Print Friendly, PDF & Email

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.