Dado Vegetale (a crudo)

Dado vegetale

 

Ciao, oggi torno con una ricetta base, il Dado Vegetale, ne esistono diversi tipi, dal classico cubetto, alla crema, al granulare, io ho scelto la crema, prossimamente vi posterò anche la variante granulare.

Era da tempo che volevo provare il dado fatto in casa, leggendo il blog di Nicol Col Cavoloho visto la sua ricetta e me ne sono innamorata, ho apportato solo qualche modifica rispetto all’originale, ma solo in merito al tipo di verdure ed aromi, potete variarle anche voi in base alla stagione ed ai vostri gusti, vi consiglio però di provarlo perché è meraviglioso e senza alcun additivo.

La scelta di preparare la versione in “crema” l’ho fatta perché è più comodo da sciogliere rispetto ai cubetti, per la preparazione del brodo vegetale ed anche se lo si vuole utilizzare per insaporire le verdure, se riesco sperimenterò anche la versione granulare, devo prima testare se il mio forno mi permette l’essiccazione corretta delle verdure.

Dado vegetale2

 Ingredienti per 4 vasetti da 250 ml:

Carote 3 grandi
Sedano 4 coste
Porro 1
Zucchine 2 grandi
Pomodori ramati 3
Aglio 1 spicchio
Erbe aromatiche varie 1 mazzetto
(per me basilico, rosmarino, maggiorana e prezzemolo)
Olio EVO 4 cucchiai
Vino bianco 3 cucchiai
Sale fino 300 g

Dado Vegetale

 Preparazione

Tempo di preparazione: 45 minuti – Tempo di riposo: 10 giorni prima dell’utilizzo

 

Lavate e mondate tutte le verdure, tagliate le carote a rondelle grosse, il sedano a pezzetti il porro a fettine e l’aglio in due parti.

Per le zucchine, prima di tagliarle eliminate parte dei semi interni che sono acquosi, quindi tagliate a cubetti, per i pomodori, tagliateli in due ed eliminate i semi, quindi fateli a pezzetti.

Mettete tutte le verdure preparate in un mixer unitamente al sale ed alle erbe aromatiche, frullate il tutto fino ad ottenere una purea.

Aggiungete l’olio ed il vino, frullate nuovamente fino a che il tutto sia ben amalgamato, lasciate riposare per 10 minuti.

Dividete il dado vegetale nei singoli vasetti a chiusura ermetica, precedentemente sterilizzati, e riponete in luogo asciutto e buio per 10 gg.

Trascorso tale termine il vostro dado potrà essere utilizzato come un normale dado granulare, quindi considerate le stesse dosi per insaporire o per preparare il brodo.

Il dado si conserva ben chiuso, per 6/8 mesi, una volta aperto il vasetto, conservatelo in frigorifero.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.