Filetto alla Stroganoff

Filetto alla Stroganoff

Oggi vi porto in Russia con un piatto tipico e ormai conosciuto in tutto il mondo, il Filetto alla Stroganoff (in russo Бефстроганов – Befstróganov), a base di carne, verdure, panna acida e vodka, praticamente la quintessenza della cucina russa è qui rappresentata.

Discusse sono le origini di questo piatto, alcuni attribuiscono i natali allo Chef francese del conte russo Pavel Stroganoff, che aggiunse la panna acida al normale manzo in fricassea, altri invece sostengono che Stroganoff fosse un medico che curò un’intossicazione di aringhe con una dieta a base di carne di manzo, cipolle e panna acida.

Così come le origini anche le ricette possono differire per alcuni ingredienti e preparazione, pertanto non vi dirò che la mia è la versione originale, difficile stabilirlo, ma posso dirvi che mi è stata data da amici russi.

E’ un piatto sostanzioso, perfetto per l’inverno, non necessita di ulteriori contorni avendo già i funghi tra gli ingredienti principali, perfetto se avete ospiti anche con poco preavviso dato che come preparazione è semplice e abbastanza veloce.

Filetto alla Stroganoff

Ingredienti per 4 persone

Filetto di Manzo 500 g
Cipolle dorate 250 g
Funghi Champignon 250 g
Passata di Pomodoro 30 g
(per me Mutti)
Burro 20 g
Panna acida 100 g
Vodka russa 40 ml
Olio extra vergine di oliva 2 cucchiai
Farina 2 cucchiai
Prezzemolo tritato 2 cucchiai
Sale q.b.
Pepe nero 1 spolverata

Filetto alla Stroganoff

Preparazione:

Tempo di Preparazione 20 minuti – Tempo di Cottura totale 35 minuti

Per prima cosa pulite bene i funghi champignon, eliminate la parte finale del gambo con un coltellino, con un panno umido strofinate delicatamente la parte superiore ed il gambo restante.

Mondate le cipolle e affettatele sottilmente, quindi fatela appassire in una capiente padella insieme a metà del burro, se vedete che tende a seccarsi unite un poco di acqua, la cipolla deve rimanere morbida.

Filetto alla Stroganoff - Preparazione1

Affettate per il lungo i funghi ed uniteli alla cipolla, lasciate cuocere a fuoco medio basso per 15 minuti, quando mancano 5 minuti alla fine della cottura, aggiustate di sale e pepe, spolverate con il prezzemolo tritato e tenete da parte.

Filetto alla Stroganoff - Preparazione2

Mentre i funghi cuociono, sgrassate e tagliate il filetto di manzo a strisce lunghe circa 4-5 cm, cospargetele di farina e fatele rosolare a fuoco vivo in una padella con l’olio extravergine ed il burro rimanente, quando inizieranno a colorirsi irrorate con la vodka e cuocete per 5 minuti, salate e pepate.

Filetto alla Stroganoff - Preparazione3

Trascorsi i 5 minuti di cottura, unite alla carne i funghi con le cipolle, aggiungete la passata di pomodoro e la panna acida, amalgamate bene il tutto e cuocete a fuoco basso per 2-3 minuti sempre mescolando delicatamente.

Servite ben caldo nei singoli piatti.

Print Friendly, PDF & Email
ShareShare on Facebook47Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest1Share on StumbleUpon0Email this to someone

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*