Pollo allo Zafferano con Spinaci ai Pinoli

Sovracosce di Pollo allo Zafferano con Spinaci ai Pinoli

Sovracosce di Pollo allo Zafferano con Spinaci ai Pinoli

Buongiorno e ben ritrovati amici, oggi vi voglio proporre un secondo piatto saporito, colorato e leggero, le sovracosce di pollo allo zafferano con spinaci ai pinoli.

Amo il sapore deciso dello zafferano, lo metterei praticamente dappertutto, a volte quindi mi concedo, si perchè il prezzo non è esattamente economico, i pistilli invece delle bustine, ovviamente se non lo trovate potete tranquillamente utilizzare quello tradizionale, ma vi assicuro che il gusto dei fili d’oro, come li chiama mia figlia, è da provare almeno una volta.

L’abbinamento dello zafferano con la carne bianca è fantastico, ma non volevo presentarlo con delle facili patate, volevo qualcosa di più gustoso e leggero, quindi, visto che siamo anche in stagione, perchè non provare ad abbinarlo agli spinaci? Magari aggiungendo un tocco particolare grazie ai pinoli tostati? Detto fatto, facili e veloci stanno benissimo assieme al nostro pollo.

Bene, basta convenevoli, gustatevi la ricetta e, se la provate fatemi sapere se vi è piaciuta.

Ingredienti per 4 persone:

per il Pollo:

  • Sovracosce di Pollo 4
    Farina 4 cucchiai
    Vino bianco secco 100 ml
    Zafferano in pistilli 0,5 g
    Brodo vegetale 200 ml
    Salvia 4 foglie
    Olio extravergine d’oliva 3 cucchiai
    Sale q.b.
    Pepe 1 spolverata (facoltativo)

per gli Spinaci:

  • Spinaci 300 g (lessati)
    Burro 1 noce
    Parmigiano reggiano 2 cucchiai
    Pinoli 3 cucchiai
    Sale q.b.

Preparazione:

Pulite e sgrassate le sovracosce di pollo, levate la pelle e passatele nella farina, avendo cura di infarinare bene tutti i lati.

In una padella antiaderente mettete l’olio e fate rosolare per 2 minuti per lato le sovracosce, per girarle aiutatevi con delle pinze o con due mestoli, in modo da non bucare la carne, che diventerebbe stopposa al suo interno.

A rosolatura avvenuta, unite il vino e fate evaporare completamente, aggiungete quindi le foglie di salvia, i pistilli di zafferano ed il brodo.

Coprite con il coperchio e cuocete, a fuoco basso, per 35-40 minuti, quando mancano 5 minuti alla fine della cottura, aggiustate di sale e spolverate con il pepe.

Nel frattempo preparate gli spinaci, lavateli, scolateli e fateli lessare in poca acqua bollente salata.

In una padella fate rosolare la noce di burro, unite i pinoli e tostateli per un minuto, aggiungete gli spinaci scolati, non troppo altrimenti si seccano in cottura, spolverate con il parmigiano grattugiato e saltate per un paio di minuti, tenete in caldo.

Una volta pronto anche il pollo, distribuite nei singoli patti gli spinaci ai pinoli, adagiatevi sopra le sovracosce allo zafferano ed irrorate con il fondo di cottura.

ShareShare on Facebook93Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest2Share on StumbleUpon0Email this to someone

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*