Calamarata con Gamberoni e Asparagi selvatici

Calamarata con Asparagi selvatici e Gamberoni

Calamarata con Asparagi selvatici e Gamberoni

Questa sera vi propongo un primo piatto di stagione, veloce e facile da preparare, la calamarata con gamberoni e asparagi selvatici.

Avevo già utilizzato questo tipo di pasta napoletana, che trovo perfetta per l’abbinamento con crostacei o pesce e con le verdure, vi avevo proposto questa ricetta, stavolta ho voluto utilizzare l’asparagina, o aspagi selvatici, ha un sapore più intenso degli asparagi normali, ma che ben si sposa con i gamberoni che sono invece abbastanza dolci.

Io non ho aggiunto null’altro ma se volete potete arricchire il sugo con dei pomodorini a pezzetti, o dell’altro pesce oltre ai gamberoni; potete anche variare il tipo di pasta, vi consiglio comunque la pasta fresca, con quella che preferite, ma vi assicuro che la calamarata non vi deluderà.

Ingredienti per 4 persone:

  • Calamarata 400 g
  • Asparagi selvatici (asparagina) 500 g
  • Gamberoni 16
  • Scalogno 1
  • Olio d’oliva 4 cucchiai
  • Vino bianco secco 1/2 bicchiere
  • Pepe 1 spolverata
  • Sale q.b.

Preparazione:

Pulite gli asparagi selvatici, eliminando, con l’aiuto di un coltellino o pelapatate, la parte più dura del gambo, quindi lavateli, legateli con dello spago da cucina e lessateli in acqua salata per 10 minuti; scolateli e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo pulite i gamberoni, sgusciateli e privateli del filo nero intestinale, sciacquateli velocemente sotto acqua fredda corrente ed asciugateli con carta assorbente da cucina, tenete da parte.

Affettate finemente lo scalogno e tagliate a pezzetti, mantenendo le punte intere, gli asparagi che avete fatto raffreddare.

In una padella capiente, dovre poi mantecarvi la pasta, mettete l’olio, lo scalogno tritato e fate soffriggere, aggiungete ora i gamberoni e fateli rosolare da entrambi i lati per 2 minuti, unite gli asparagi selvatici a pezzetti e sfumate il tutto con il vino bianco.

Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per 5-6 minuti coperti.

Mettete a bollire una pentola con acqua salata, non appena a bollore buttate la calamarata e cuocete per il tempo indicato sulla confezione, la mia richiedeva 8 minuti.

Scolatela al dente ed unitela al condimento di gamberi e asparagi, amalgamate bene per 1 minuto e servite nei singoli piatti.

Calamarata con Asparagi selvatici e Gamberoni

Print Friendly, PDF & Email
ShareShare on Facebook1Tweet about this on TwitterShare on Google+0Pin on Pinterest2Share on StumbleUpon0Email this to someone

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*