Pollo alle Mandorle e Germogli di Bambù

Pollo alle Mandorle e Germogli di Bambù

Pollo alle Mandorle e Germogli di Bambù

Buon pomeriggio amici, oggi voglio proporvi una ricetta della cucina cinese, un classico che piace molto anche a noi italiani, il pollo alle mandorle e germogli di bambù, il piatto più conosciuto nei ristoranti, spesso servito solo con mandorle, ma io preferisco la versione che prevede anche il bambù, che ha un gusto più fresco che ben si amalgama con gli altri.

Questa è la ricetta originale che custodisco dai tempi dei miei primi approcci con la cucina asiatica, mi è stata data dai padroni di un ristorante cinese, nativi di Shangai.

Forse vi starete chiedendo dove trovare i germogli di Bambù, da non confondere con i cuori di palma, in effetti, contrariamente alla salsa di soia ormai comunemente venduta nei supermercati, il bambù è più ostico da reperire, io lo compro da Kathai a Milano, ma niente paura vendono anche online; il Mirin invece, o aceto di riso, lo trovo facilmente al Carrefour nel reparto dei cibi asiatici, altrimenti potete ordinare anche questo da Kathai.

Premesso tutto ciò, direi che possiamo passare alla ricetta vera e propria, armatevi di pazienza, perchè pur semplice è abbastanza laboriosa nei passaggi, importanti nel minimo dettaglio, per ottenere la consistenza giusta del piatto.

Ingredienti per 4 persone:

  • Petti di pollo 400 g
  • Mandorle pelate 120 g
  • Porro 1
  • Germogli di Bambù 100 g
  • Aceto di riso 2 cucchiaini
  • Salsa di soia scura 8 cucchiai
  • Maizena 4 cucchiai
  • Aglio 1 spicchio
  • Zenzero fresco grattugiato 1 cucchiaino
  • Olio di soia o di semi 6 cucchiai
  • Acqua 1 tazza
  • Sale q.b.
  • Riso 250 g

Tempo di preparazione: 30 min
Tempo di cottura: 25 min

Preparazione:

Iniziate pulendo il petto di pollo quindi tagliatelo a piccoli pezzetti.

Preparate la marinatura per il pollo, in una terrina mettete la salsa di soia, l’aceto di riso ed il sale, mescolate bene ed unitevi il pollo a pezzetti, lasciatelo marinare per 20 minuti.

Una volta marinati, passate i bocconcini di pollo nella maizena, tenendo da parte la salsa della marinatura.

Sciacquate i germogli di bambù sotto acqua corrente e tagliateli a tocchetti, pulite e tritate il porro e l’aglio, infine grattugiate lo zenzero fresco e tenete da parte.

Tostate nel wok le mandorle pelate, fino a che raggiungono un colore dorato.

Togliete le mandorle e versate nel wok, l’olio e fatevi soffriggere il porro con aglio e zenzero, tritati in precedenza, fino a che non siano passiti.

Aggiungete i pezzetti di pollo, scrollateli bene dalla maizena aiutandovi con un colino cinese, unite i germogli di bambù e fate cuocere per 10 minuti, mescolando bene, irrorate il tutto con la marinatura tenuta da parte.

Fate sciogliere in una tazza d’acqua un cucchiaino di maizena ed incorporatelo alla marinatura nel wok, cuocete fino a che la salsa si sia addensata, a vostro gusto potete aggiungere dell’altra salsa di soia.

Salate ed unite infine le mandorle, mescolate per 2-3 minuti a fiamma alta e servite ben caldo, accompagnato dal riso bianco, precedentemente cotto al vapore.

Print Friendly, PDF & Email

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.